Blog di OkCoupon.it

Guida pratica alla scelta del climatizzatore di casa

Guida alla scelta del condizionatore per casa

Il climatizzatore è diventato ormai un elettrodomestico indispensabile. In commercio esistono diversi modelli e per il consumatore capire le differenze diventa spesso un’impresa. La distinzione principale è tra climatizzatori fissi (chiamati anche “split”) e climatizzatori portatili.

Climatizzatore fisso VS climatizzatore portatile

I climatizzatori fissi permettono di regolare la temperatura di uno o più ambienti domestici. L’unità interna dei climatizzatori fissi può essere installata a parete, a pavimento o a soffitto (se si hanno problemi di spazio) mentre l’unità esterna, cioè il compressore, viene montato sul muro, sul pavimento e in alcuni casi anche sul tetto della casa. Per la loro installazione è necessario l’intervento di un tecnico specializzato.
I condizionatori portatili non richiedono la realizzazione di un impianto, sono dotati di ruote e possono quindi essere spostati dove si vuole. Hanno però numerosi svantaggi: sono più rumorosi dei climatizzatori fissi, permettono di regolare la temperatura di un solo ambiente alla volta ed è necessario lasciare aperta la finestra della stanza in cui si trovano per consentire l’uscita dell’aria calda. I climatizzatori a parete sono invece più diffusi in quanto non occupano spazio a terra, si prestano sia a raffreddare sia a riscaldare e garantiscono prestazioni elevate e consumi contenuti. I più moderni climatizzatori fissi offrono inoltre funzioni di pulizia automatica dei filtri e sistemi di depurazione dell’aria.

Climatizzatori a gas refrigerante VS climatizzatori ad acqua refrigerata

I climatizzatori vengono inoltre classificati a seconda della tecnologia a gas refrigerante o ad acqua refrigerata. Il gas refrigerante circola nel circuito e nel sistema di ventilazione e in genere – se il condizionatore non ha perdite – non si consuma nel tempo. I climatizzatori di ultima generazione non sono dannosi per l’ambiente. Nel caso dei climatizzatori con funzionamento ad acqua refrigerata (detti “idronici”), è invece l’acqua a circolare nel sistema di ventilazione dopo il raffreddamento da parte di un refrigeratore. Questo modello permette di collegare il condizionatore a una caldaia, contribuendo in parte al riscaldamento della casa.

Climatizzatori canalizzati

Un altro tipo di condizionatore per la casa è rappresentato dai climatizzatori cosiddetti “canalizzati”. In questo caso l’unità interna, invece di essere posta su pareti o a soffitto, si trova all’interno di controsoffittature o direttamente nei solai ed è quindi invisibile. L’aria fuoriesce da apposite bocche d’aerazione e viene distribuita in modo uniforme nei vari locali. I climatizzatori canalizzati sono la soluzione ideale per evitare ingombranti split a parete migliorando l’estetica dell’impianto: le bocchette di areazione sono nascoste e la canalizzazione non ingombra. Il climatizzatore canalizzato, inoltre, è dotato di un sistema di filtrazione dell’aria più evoluto ed efficiente dei normali condizionatori fissi. Con il condizionamento canalizzato si può sia riscaldare sia raffreddare sia deumidificare, sostituendo di fatto l’impianto di riscaldamento tradizionale. Un impianto di questo tipo prevede tuttavia notevoli interventi murari: meglio quindi realizzarlo in fase di ristrutturazione o costruzione dell’edificio.

Migliori offerte per climatizzatori di casa

Se la nostra guida pratica alla scelta del condizionatore di casa vi ha portato a prendere una decisione, il prossimo passo è sicuramente quello di effettuare l’acquisto online. Su OkCoupon.it vantiamo numerosi negozi partner dove poter cercare in pochi click le migliori offerte per climatizzatori monosplit, multisplit e portatili delle migliori marche e per tutte le esigenze. Da Unieuro a Yeppon, da Onlinestore.it a Prezzoforte.it, da Monclick a Redcoon, avrete la più ampia scelta di modelli e fasce di prezzo che vi porteranno a fare la scelta migliore per l’acquisto del vostro nuovo climatizzatore per la casa, ma fate in fretta perché le attuali offerte sono valide solo per un breve periodo di tempo e presto termineranno.

Lascia un messaggio